Archivio per febbraio 2010

ci siamo quasi

28 febbraio 2010

Martedì abbiamo avuto molti ospiti… mai vista tanta gente tutta insieme a Italianiamo!

Alcuni sono vecchi amici italiani che vengono a trovarci spesso, altri spero proprio che siano nuovi acquisti: più siamo, più potremo creare intrecci divertenti per le nostre nuove storie, e più ci divertiremo.

da sinistra a destra: Alessia, Grinta, Claudio, Erwan, Anna, Lluis65, San, Cvetka, Karelia, Marino, Gizmo

Quindi alla fine delle riprese, abbiamo chiacchierato un po’, per conoscerci meglio e anche per rilassarci tra amici.

Ma vi faccio sbirciare un po’ dietro le quinte del set di “il marito della parrucchiera”. Gli attori, bravissimi, si sono meritati un grande applauso alla fine della loro scena.

Chi va piano va lontano…

21 febbraio 2010

Piano piano procediamo. Trovata la moglie al marito fedifrago (che era molto soddisfatto con la scelta… anzi, quasi quasi preferiva la moglie all’amante) abbiamo fatto un po’ di modifiche sul dialogo e l’abbiamo provato un paio di volte.  Le riprese sono state rimandate al prossimo martedì, e sono sicura che verranno benissimo: gli attori sono ottimi e Alessia adesso non deve più collegarsi da un laboratorio (con tutti i rumori di fondo, i discorsi dei compagni ecc.) ma ha trovato un’insegnante che gentilmente le presta l’ufficio.

Abbiamo ripetuto invece l’introduzione di felix il gatto, e ho rimontato la scena: ancora da perfezionare, ma devo dire che sono abbastanza soddisfatta dei miei progressi 🙂 Ogni giorno scopro un trucchetto nuovo e devo ringraziare per questo tutto il cast di “il marito della parrucchiera” per permettermi di fare questo esperimento, impossibile senza la loro collaborazione.

E per dimostrarvi  che non tutto è duro lavoro….

Nuove incorporazioni

14 febbraio 2010

La nostra lunga ricerca per una sostituta per la parte della protagonista (la moglie del marito della parrucchiera) sembra aver dato buoni risultati. Con l’aiuto di Cvetka abbiamo trovato Alessia, una sua studentessa che ha tutte le qualità per diventare una grande stella del firmamento cinematografico secondlifero.

E assieme a lei è arrivato anche un vecchio amico, Erwann, che abbiamo subito messo al lavoro perché martedì mancava Lluis-Alessandro, e quindi potremmo dire che è capitato proprio al  momento giusto. Senza di lui saremmo rimasti nuovamente bloccati

L’esperienza per loro deve essere stata un po’ scioccante, lo ammetto. Appena arrivati, manco il tempo hanno anvuto di presentarsi e si sono immediatamente ritrovati su un palco a improvvisare una scena. E non una scena qualsiasi, no no. Il litigio tra Concetta e Alessandro. Ma si sa, i nostri produttori (ricchi businessmen americani il cui unico interesse è il vile denaro) premono e … the show must go on.

Ma Alessia ed Erwan si sono dimostrati all’altezza della situazione e ci hanno creato, così su due piedi, un bellissimo dialogo. Adesso basterà ripulirlo un po’, provarlo un paio di volte e poi girare la scena… e ci siamo quasi.

Come al solito mi sono dimenticata di fare le foto, e così questo post sarà un po’ spoglio.

seconda puntata

7 febbraio 2010

Scusate il ritardo, scusate il ritardo, ma ho appena finito di editare il video (sto imparando un sacco). No, non i pezzettini che vi facciamo vedere qui! Ma cosa credete, qua si girano delle scene vere e proprie, una storia piena di passione e tradimenti.

Ma vediamo che è successo martedì: abbiamo ripreso ben due scene. Per la seconda c’è stato un momento di panico: il nostro versatile Miles Davis non poteva venire e quindi eravamo senza cameriere.

Ecco che tutti hanno iniziatto a messaggiare a destra e a manca alla ricerca di un candidato disponibile… e alla fine ne abbiamo trovato uno eccezionale: Wind. Un cameriere come ormai non ce ne sono più: ti ascolta, ti consiglia, e ti aiuta anche con l’italiano… una persona veramente fantastica!

ed è pure carino

Ma non vi racconto altro, per non rovinarvi la sorpresa. Solo dirvi che ci saranno novità.

Arrivederci alla prossima puntata!

ps: è vero che la TV ingrassa! Guardate qui:

mioooodioooo dovrò mettermi l’avatar a dieta!